La festa del papà è una ricorrenza civile diffusa in alcune aree del mondo. La data in cui si festeggia, però, è alquanto variabile da paese a paese. Le date più comuni sono due: in alcuni paesi di tradizione religiosa cattolica (come per esempio in Italia, in Spagna e Portogallo), la festa è celebrata il 19 marzo, giorno associato dalla Chiesa a san Giuseppe, padre putativo di Gesù Cristo; in molti Paesi la ricorrenza è fissata per la terza domenica di giugno come in Francia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti.

Frasi aforismi citazioni festa del papà

Oggi è la festa del papà. A 10 anni lo vedi come l’uomo più forte del mondo. A 20 pensi che non capisca nulla, con lui non sei d’ accordo su niente. A 30 cominci a pensare che forse sei tu a non capire un cavolo. A 40, quando anche tu sei un papà vai a trovarlo perché qualcosa di utile e interessante te la dice sempre. A 50 ogni volta che lo vedi e pensi agli anni passati  viene una dolce malinconia dei momenti passati insieme. Ora vorrei fargli gli auguri perché è la sua festa ma non c’è più.
(Davide Cassani)

Vi ricordate in “Million Dollar Baby” il rapporto tra il vecchio pugile-allenatore e la figlia “adottiva” Maggie Fitzgerald, destinata a diventare campionessa? Era una delle più struggenti parabole della paternità del nostro tempo: sul valore di ciò che si trasmette alle giovani generazioni, sulla ricerca di un equilibrio tra eccessiva paura e troppo coraggio
(Stefano Di Paolo)

Un padre è sufficiente a governare un centinaio di figli, ma un centinaio di figli non riescono a governare un padre.
(George Herbert)

Sul prato guardavano i loro figli
Giocare fin quando era troppo buio per vedere,
Come i loro padri li hanno guardati un tempo,
Come mio padre un tempo mi ha guardato.
(Edmund Blunden)

C’è la festa del papà, c’è la festa della mamma, manca purtroppo la festa dell’unità della famiglia.
(Fragmentarius)

Quando avevo 14 anni, mio padre era tanto ignorante che mi dava fastidio averlo attorno. Ma quando ebbi 21 anni, mi sorprese vedere quanto lui aveva imparato.
(Mark Twain)

Per quanto severo che sia un padre nel giudicare suo figlio, non sarà mai tanto severo come un figlio che giudica il padre.
(Enrique Jardiel Poncela)

I figli hanno sempre un desiderio ribelle di essere delusi da ciò che ha affascinato i loro padri.
(Aldous Huxley)

Non è la carne e il sangue, ma il cuore che ci rende padri e figli.
(Friedrich Schiller)

Il vero padre è colui che apre il cammino con la sua parola, non colui che ti trattiene nella rete del suo rancore.
(Christian Bobin)

Quando avevo circa vent’anni, chiesi a mio padre:” Quando hai cominciato a sentirti come un adulto”. La sua risposta: “Mai”.
(Shannon Celebi)

Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza.
(Denis Diderot)

Mi comparvero allora tutti i padri del mondo quando, prendendo i bambini tra le braccia, li sollevano più in altro della propria testa e sussurrano: andrai più lontano di me.
(Antonio Infantino)

Quando un uomo si rende conto che forse suo padre aveva ragione, solitamente ha già un figlio che pensa che lui si stia sbagliando.
(Charles Wadsworth)

Essere un buon padre è come farsi la barba. Non importa quanto sei stato bravo a raderti oggi, devi farlo di nuovo domani.
(Reed Markham)

Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza.
(Umberto Eco)

Per tenere un bambino in braccio ti basta solo l’amore, per allevarlo ti serve molto di più, per essere suo padre, ti deve dare qualcosa anche Dio.
(Elis Râpeanu)

A volte penso che mio padre sia una fisarmonica. Quando lui mi guarda e sorride e respira, sento le note.
(Markus Zusak)

Tutti i papà hanno il loro fischio speciale, il loro richiamo speciale. Il loro modo di bussare Il loro modo di camminare. Il loro marchio sulla nostra vita. Crediamo di dimenticarcene, ma poi, nel buio, sentiamo un trillare di note e il nostro cuore si sente sollevato. E abbiamo di nuovo cinque anni: stiamo aspettando di udire i passi di papà sulla ghiaia del vialetto.
(Pam Brown)

Sono mio padre, seconda edizione, riveduta e ampliata.
(Valeriu Butulescu)

Non riesco a considerare nessuna necessità nell’infanzia tanto forte come la necessità di protezione del padre.
(Sigmund Freud)

Mio padre mi ha fatto il più bel regalo che qualcuno poteva fare a un’altra persona: ha creduto in me.
(Jim Valvano)

Padre, se anche tu non fossi il mio
padre, se anche fossi a me estraneo,
per te stesso egualmente t’amerei
(Camillo Sbarbaro)

Anche la foto ai bambini fatta dalla mamma
è diversa da quella del papà.
(Beno Fignon)

Ho due figli che mi volevano troppo bene. Poi hanno dovuto imparare una poesia di due pagine per la Festa del Papà.
(Robygno, Twitter)

Secondo un nuovo studio, padri americani stanno spendendo più del doppio della quantità di tempo con i loro figli rispetto al passato negli anni passati. Gli esperti dicono che è a causa di una nuova ampia tendenza chiamata “disoccupazione”.
(Conan O’Brien)

A Beverly Hills si festeggia la Festa del papà. I bambini hanno comprato regali per il loro padre biologico, il loro patrigno, e il loro padre surrogato.
(Jay Leno)

A tutti i nonni, zii, cugini, amici, vicini, conoscenti… a tutti i sostituti che fanno il lavoro che dovrebbe fare il padre, buona festa del papà.
(Fragmentarius)

La festa del papà è come la festa della mamma, tranne per il regalo che costa meno.
(George Herbert)

La festa del papà diventa sempre più numerosa ogni anno, grazie ai nuovi test del dna.
(Jay Leno)

Se avete intenzione di essere padre, vi dovete assumere l’impegno di essere Muhammad Ali, Albert Einstein e David Copperfield.
(Peter Schumacher)

Auguri al mio papà, un grande uomo che ha raggiunto un traguardo che io non riuscirò mai ad eguagliare: lui prende la pensione
(Satirascadente)